Questo quanto accaduto al tavolo del 14/05/2018 sulla “NOTTE DEI MUSEI”

A seguito del tavolo sindacale che doveva trattare la Notte dei Musei, che si è tenuto grazie alla nostra protesta e alla partecipazione di tutti i lavoratori, dopo aver evidenziato la nostra proposta, sofferta ma razionale, coerentemente a quanto comunicato nei giorni precedenti, qualche altra Organizzazione Sindacale ha inteso rilanciare al tavolo con l’evidente tentativo di far saltare la discussione pur di non riconoscere il nostro impegno…motivo che ha portato l’Amministratore Delegato a lasciare la trattativa.
Rimaniamo basiti da tale comportamento…NOI ci siamo mobilitati con forza e determinazione e con una straordinaria partecipazione dei lavoratori che non ha precedenti nella storia di Zètema…mentre altri sonnecchiavano o, come affermato dalla CGIL riferendosi a se stessa…era distratta da altre tematiche da non rendersi conto ciò che stava accadendo intorno ai musei in quanto evidentemente non era una priorità!
Per nostro conto, se non avviene da parte dell’Azienda un riscontro nell’immediato sulle nostre proposte che sicuramente riequilibra la necessità dell’Azienda ad una partecipazione del personale all’evento con quella dei lavoratori a guadagnare una cifra congrua, proseguiremo con la medesima posizione di protesta: INFORMARE Roma Capitale, SIT-IN/PRESIDI IN PROSSIMITA’ DEI SITI MUSEALI CON DISTRIBUZIONE DI VOLANTINI alla cittadinanza per far conoscere i propri disagi, nonché RILASCIARE INTERVISTE AI MEDIA.

 

scarica il volantino sull’incontro del 14 maggio 2018

———————————–

—————————

Social Network

accordi sindacali

                accordi sindacali

RISULTATI ELEZIONI RSU 2015

RISULTATI ELEZIONI RSU 2015

newsletter sindacale

newsletter sindacale