IPA Il Sindaco in Procura

Molti di voi avranno già visto la notizia che la Sindaca si è presentata presso la Procura della Repubblica per evidenziare irregolarità “tributarie” nelle passate gestioni.

E’ necessario fare attenzione, in quanto, si parla di irregolarità “tributarie”, non di altra natura.

Come capirete stiamo parlando di notizie giornalistiche, quindi di voci, mezze notizie, non ci sono comunicati né dichiarazioni ufficiali. L’unica cosa che si può dire è che probabilmente si fa riferimento ai contributi, dei lavoratori presenti all’IPA, non versati nella gestione 2007-2012 (una storia infinita, un incubo), e che sono stati oggetto di richiesta di definizione agevolata con Equitalia, da parte della gestione appena commissariata.

A tal fine vi alleghiamo la Delibera del Commissario Straordinario n.39 del 25/07/2017, nella quale potrete vedere come il precedente CdA, insieme alla precedente Direzione Amministrativa, avevano riscontrato la mancata erogazione dei contributi nel periodo 2007-2012;  avevano deciso l’apertura della posizione contributiva presso l’INPS, avevano messo in bilancio, da anni, i fondi per coprire tali spese e avevano chiesto la definizione agevolata (detta rottamazione delle cartelle) a Equitalia. Ovviamente nella delibera il Commissario si riserva eventuali azioni legali per i danni provocati da tale situazione, e questo è normale, ma va attenzionato che le anomalie tributarie nascono nella gestione 2007-2012 e NON  nell’ultima.

Scarica la determinazione del commissario

————————————————

 

Social Network

accordi sindacali

                accordi sindacali

RISULTATI ELEZIONI RSU 2015

RISULTATI ELEZIONI RSU 2015

newsletter sindacale

newsletter sindacale