FEDERCULTURE: chiusa la preintesa sul recupero economico del periodo pregresso e sul rinnovo del CCNL.

E’ con vera soddisfazione che comunichiamo che il giorno 30 dicembre 2015, dopo estenuanti trattative si è chiusa l’importante preintesa che determina il recupero economico del periodo pregresso di “vacanza contrattuale” con un importo forfettario pari a 700,00 euro in relazione alla posizione C2 da riparametrare in relazione ai restanti livelli del CCNL Federculture, da liquidare entro il 29 febbraio 2016.

Recupero economico che siamo certi contribuirà a sostenere le difficoltà di molti lavoratori sempre più vessati da questo contesto sociale che stiamo vivendo.

Altro importante risultato è costituito dall’impegno delle parti a sottoscrivere il rinnovo del CCNL nazionale, in tempi già definiti (entro il 15 marzo 2016), che nei suoi contenuti porterà ad una situazione di tranquillità ordinaria, con un incremento tabellare che non potrà essere inferiore del 4,5%, decretando tra l’altro che in eventuale assenza di accordo entro tale data, vi sarà l’attribuzione di una quota pari all’1,5% (un terzo dell’ammontare minimo complessivo a titolo di acconto) con decorrenza dal 1 gennaio 2016 e a valere dal 1 aprile 2016.

Diversi i punti previsti dall’accordo, come ad esempio líimpegno a valorizzare nel CCNL in maniera adeguata la contrattazione decentrata a livello aziendale e proprio noi di Zètema, che siamo impegnati in questo periodo proprio al rinnovo del contratto decentrato, questa condizione posta non potrà certamente esimerci dal tenerlo in assoluta considerazione; per poi proseguire con l’assoluta necessità di aggiornare il sistema di classificazione del personale con l’integrazione dei profili professionali in seno alle declaratorie esistenti, oltre che líopportuna regolamentazione dell’accordo sulle collaborazioni ai sensi dell’art.2 comma 2 del D.Lgs. 81/2015 ma con l’inserimento di una clausola di salvaguardia che stabilisce che l’accordo dovrà essere inserito nel CCNL e cesserà la sua efficacia a dicembre 2016 in caso di mancato rinnovo del Contratto.

Crediamo pertanto, carissime colleghe e colleghi, di aver posto una svolta positiva ad una situazione che si stava trascinando ormai da tantissimo tempo con il rischio di un ulteriore aggravamento mentre questa preintesa ci fa intravedere una positiva luce in questo tunnel determinato dal difficile contesto sociale che stiamo vivendo.

Comunicato Unitario del 30 dicembre 2015

Nel corso di una riunione del Consiglio Direttivo di Federculture, che aveva all’ordine del giorno l’approvazione della preintesa del 30 dicembre, si è proceduto alla ratifica dell’accordo con mandato di proseguire al rinnovo del Contratto Nazionale secondo quanto previsto nel documento stesso.

Social Network

accordi sindacali

                accordi sindacali

RISULTATI ELEZIONI RSU 2015

RISULTATI ELEZIONI RSU 2015

newsletter sindacale

newsletter sindacale